Il parco nazionale di Phu Quoc

Il parco nazionale di Phu Quoc è uno dei parchi nazionali del Sud del Vietnam che conservano ancora intatte foreste primordiali. Questa è una destinazione ideale per i turisti perché raccoglie molte belle caratteristiche della natura con foreste, mare, torrenti, cascate e montagne. Entrandoci inizierete il viaggio a conquistare ed esplorare le foreste con la varietà multiforme di flora e fauna. Vi affascina quelle foreste di Phu Quoc? Scopriamolo insieme!

  1. Introduzione del Parco Nazionale di Phu Quoc.

Posizione: Situato nel nord-est dell’isola, la posizione del Parco Nazionale di Phu Quoc è principalmente nei villaggi: Ganh Dau, Bai Thom, Cua Duong, Cuc Can e Ham Ninh che all’interno della zona verde nella mappa in seguito:

Estensione:

Il parco nazionale di Phu Quoc è considerato un “polmone verde” perché occupa più di 50% zona che è equivalente a una superficie di oltre 31,422 ettari, che comprende 8603 ettari di area protetta, 22,603 ​​ettari di area di restauro biologico e 33 ettari per l’amministrazione, i servizi e la ricerca scientifica. Inoltre, 60 km di costa dell’isola fanno parte del parco nazionale.

Il vasto del parco nazionale è la topografia collinare del parco nazionale con il picco più alto è Nui Chua (Monte di Chua) a 603 metro.

La foresta è coperta principalmente da tre catene montuose: Ham Ninh, Ham Rong e Ganh Dau. I due principali sistemi fluviali attraversano la foresta, vale a dire il fiume di Cua Can e il fiume di Duong Dong. Tutti i fiumi sono l’ingresso alla foresta nazionale di Phu Quoc mediante il kayak.

  1. Cosa possiamo fare nel Parco Nazionale di Phu Quoc?

Esplorazione della flora e della fauna.

Il parco nazionale ha un ricco sistema di fauna e flora grazie a tutti i tipi di terreno, dalle foreste ai torrenti e ai mari. Questo è un centro nazionale della biodiversità.

La flora è piuttosto ricca con 1164 specie vegetali che rappresentano 137 famiglie e 66 ordini. Gli ecosistemi identificati del Parco Nazionale sono: la foresta di mangrovie, la melaleuca, la palma, la foresta costiera secca, la foresta di dipterocarpaceae, l’imperata cylindrica e la foresta secondaria. Ci sono anche più di 1.100 specie di piante superiori identificate tra cui 23 specie di orchidee e 12 specie di piante rare.

Sapete che il Parco Nazionale di Phu Quoc ospita un gran numero di animali? È interessante osservare la fauna locale che vive allo stato brado. Un totale di 208 specie animali sono state registrate nel Parco Nazionale, tra cui 28 mammiferi, 119 uccelli, 47 rettili e 14 anfibi. Di queste specie animali 6 mammiferi, 4 uccelli e 9 rettili sono a rischio di estinzione in senso globale.

Anche gli ecosistemi marini del Parco Nazionale di Phu Quoc hanno registrato un numero abbondante di 100 specie di coralli duri, 20 specie di coralli molli, 62 specie di alghe e molti altri tipi di pesci.

Destinazione fantastica per i turisti con attività di avventura.

Venendo al parco nazionale di Phu Quoc, non perdere l’opportunità di esplorare il Chua Monte. Da qui, i visitatori possono ammirare il Parco Nazionale di Phu Quoc dalla foresta primordiale al mare. Il verde della foresta, il blu del mare appariranno tutti davanti ai vostri occhi.

Entrando nel Parco Nazionale di Phu Quoc vedrete le immagini dei torrenti che scorrono dalla catena montuosa di Ham Ninh. Il flusso di acqua bianca scorre continuamente contribuisce a creare abbondanza per il paesaggio e la flora e la fauna qui.

Preservato e protetto, il mare qui è ancora abbastanza incontaminato, per chi ama esplorare, vuole godersi la bellezza del mare in modo “puro”, questo è un posto estremamente adatto.