Le cose da fare gratis a Phu Quoc

Avete letto di Phu Quoc e avete tanta voglia di andarci con la famiglia, con gli amici o semplicemente da soli ma vi siete preoccupati di non riuscire a tenere sotto controllo il budget per il vostro viaggio? Non vi preoccupate. A Phu Quoc oltre ai servizi turistici costosi, potete trovare un sacco di attività da fare senza nessun costo aggiunto. Qui sotto ve ne offiamo 4!

1. Godere l’alba e il tramonto sulle piagge

È certamente l’attività più romantica che potete immaginare quando pensate al mare? Farlo insieme al vostro amante? Vale da sognare, no?

Il posto più preferito per l’alba è il villaggio di pescatori di Ham Ninh. La cosa rende l’alba più speciale è proprio la strada di 200 metri che corre al mare. Questa è una strada utilizzata dai pescatori come un porto.

Alzatevi un po’ presto, verso le 5 e passate al villaggio e godete questa magnifica scena.

Un’altra scelta se non riuscite a lasciare il vostro letto presto al mattino: il tramonto.

Dinh Cau è un tempio si trova su una scogliera rocciosa, di fronte al mare Occidentale. Codesto tempio è anche un ottimo posto per vista del tramonto.

Per i cittadini di Phu Quoc, Dinh Cau, è molto sacro e importante nella loro vita spirituale. Ogni giorno i pescatori devono svolgere il loro lavoro sul mare dove centinaia di pericolosi lo stanno aspettando. Perciò, si vengono al tempio e si pregano per una vita buona, per un lavoro senza rischi.

2. Visitare le fabbriche di salsa di pesce

La salsa di pesce è essenziale e importantissima per la cucina vietnamita. A Phu Quoc esistono quasi 100 fabbriche di salsa di pesce. Potete visitarle senza dover pagare biglietto d’ingresso. Non è necessario nemmeno una guida visto che la produzione della salsa sia molto semplice. I barili di salsa di pesce vi sorprenderanno.

 

 

3. Andare al mercato notturno di Dinh Cau

Situato in via Vo Thi Sau, nel centro della città di Duong Dong, il mercato notturno è il miglior posto per vedere e vivere la vita locale. Inizia tutti i giorni dalle 17:00, nessun veicolo a motore è permetto a entrare. Al mercato vi offrite molti beni, souvenir e cibi locali. Non dovreste comprare nessun cosa, basta camminare e vedere la vita dei cittadini così avrete una notte meravigliosa.

4. Visitare i villaggi di pescatori

Phu Quoc rappresenta l’isola più grande del Vietnam ed è facile da capire, perciò, che i cittadini si vivono soprattutto di pesca. Quindi la parte indispensabile dell’isola di Phu Quoc è le piccole cittadine e i villaggi di pescatori dove la vita quotidiana scorre tranquilla e placida. I villaggi di pescatori sono famosi per i frutti di mare freschi con prezzi accessibili, tra cui il villaggio di Ham Ninh è noto come il più bello e attraente. Qui si trovano le case realizzate in bambù ed altri semplici materiali.

Anche se Isola Phu Quoc sia sviluppata sempre di più per il turismo, è possibile fare queste attività economiche e gratuite per godervi vostro viaggio. Perché non approfittate tutte queste cose? Credo che avrete un viaggio indimenticabile.